L'ospitalità non è un crimine
04 Febbraio 2014

Il titolo dice tutto: in questi momenti in cui piove ininterrottamente e al posto dei campi ci si ritrova dei laghi si può anche essere un po’ ospitali verso i pastori e gli animali.

Vi sono alcuni proprietari che assolutamente non vogliono che le pecore entrino nelle loro proprietà, quasi i pastori siano portatori di mala sorte o di malefici! Premetto che io concedo sempre tali permessi e, oggi più che mai, alla richiesta "Ci lasci entrare perchè c’é poca erba in giro?” li ho accolti con i loro animale direi fradici!

Ma mi chiedo: non c’è un po’ di umanità e di buon animo nelle persone? Tutta la nostra storia dov'è andata a finire?